Hering Gabbiano - Tonno Callipo 3-0: primato in classifica e testa al prossimo match. | G.S. Il Gabbiano Pozzallo

Hering Gabbiano - Tonno Callipo 3-0: primato in classifica e testa al prossimo match.

La terza giornata di campionato regala un’altra vittoria (la terza consecutiva) alla Hering Gabbiano, che batte 3-0 una giovane, ma grintosa, Tonno Callipo.
Roberto Prefetto recupera in extremis il capitano, Graziano Salonia, che sembrava non dover essere della partita per i postumi dell’influenza, schierato invece dal primo minuto nel sestetto titolare.
A completare la diagonale di banda Peppe Amore, tra i migliori dell’incontro.
Al centro, riconfermati Carmelo Muscarà - anche lui alle prese con qualche acciacco muscolare - e Fulvio Fasanaro.
Titolarissimo l’opposto Nicola Salerno, migliore realizzatore della squadra con 15 punti all’attivo, che conferma una condizione di forma eccellente.
In cabina di regia, Ciccio Bafumo.
Nel primo set il Gabbiano, trascinato da Salerno, ha gioco facile sugli avversari, chiudendo sul punteggio di 25-15.
Leggero calo di tensione nel secondo parziale per la squadra ospite, che grazie ai punti messi a segno da Amore, riesce comunque ad aggiudicarsi il set (25-23).
Il Gabbiano torna in campo più concentrato e motivato nella terza ripresa e, come nel primo set, fa buona gestione del gioco, dominando l’avversario: il parziale si chiude sul punteggio di 25-13.
La Hering Gabbiano torna dalla trasferta di Vibo mantenendo il primato in classifica, ma con la consapevolezza di avere ancora molto lavoro davanti.
La testa va subito alla sfida di sabato prossimo, in casa, con Letojanni di Melo Mazza, formazione di altissima caratura tecnica e tattica.
Un vero e proprio spartiacque per capire, realmente, le ambizioni della squadra pozzallese e le effettive potenzialità del gruppo, sempre più deciso a giocare un ruolo da protagonista in questa stagione.

Commenta