Esordio casalingo con vittoria: contro Lamezia è 3-0. | G.S. Il Gabbiano Pozzallo

Esordio casalingo con vittoria: contro Lamezia è 3-0.

Buona la prima. È 3-0 contro Lamezia. La Hering centra l’obiettivo, conquistando una preziosa vittoria nella gara di esordio in casa contro Raffaele Lamezia. I ragazzi del coach Bonaccorso erano chiamati a riscattare la sconfitta in trasferta arrivata al tie-break la scorsa settimana ed hanno regalato una prestazione più che soddisfacente. Ieri pomeriggio, infatti, tutto è andato per il verso giusto in casa del Gabbiano, spinto come al solito dall’energico entusiasmo del pubblico di casa.
Nel roster di partenza Bonaccorso sceglie Riccardo Bocchieri, palleggiatore e capitano in campo (Pappalardo, ancora indisponibile per via di un piccolo infortunio) e Giusto Corso, opposto, in diagonale principale.
Centrali i giovani Hoxha e Germano. Schiacciatori Alessandro Vitanza e Stefano Bartoli con Utro libero.
La gara è stata gestita bene dalla squadra di casa che nel primo set parte forte, conducendo sempre in vantaggio contro la formazione lametina.
L’impeccabile Utro riesce ad organizzare un’ottima fase di ricezione, offrendo palloni sempre giocabili al palleggiatore.
Per Bocchieri diventa agevole la distruzione di gioco: Corso puntella buone palle, così come gli schiacciatori Vitanza e Bartoli, che si fanno trovare pronti da prima e da seconda linea per qualche pipe. Buona prestazione anche quella del giovane centrale Germano, incisivo sia a muro che in attacco. Gli ospiti hanno vita dura e non riescono a ricucire il divario che via via si fa sempre più ampio. Sul punteggio di 25-18 il Gabbiano fa l’1-0.
Con un filotto di insidiose battute Bocchieri porta avanti la Hering anche nella seconda frazione di gioco: il set si mette bene e i locali riescono a gestirlo senza grossi affanni.
C’è spazio, così, per l’esordio casalingo del campioncino di casa, Ciccio Canto, che fa il suo ingresso in campo sul finale di set tra gli scroscianti applausi del pubblico di casa. Parziale di 25-20 e 2-0 in cassaforte.
Stesso copione nel terzo set, con la squadra di casa che mette subito la testa avanti. Esordio casalingo anche per Pierpaolo Giudice: il giovane palleggiatore, dotato di un’ottima battuta, subentra in corso di gara per l’attacco dei nove metri.


Qualche errore da parte dei locali a metà frazione dà morale ad un Lamezia, fino a quel momento, poco incisivo. Ma l’ingresso di Memmo Puglisi ricompatta a fase di muro e riporta sul binario giusto il Gabbiano, che chiude con un ace il match sul parziale di 25-10. Con il risultato di 3-0 arriva la prima vittoria ed arriva in casa, davanti alla splendida cornice di pubblico del Palazzetto sempre pronto ad incitare e sostenere la squadra.

Commenta

Prossimo Match

Tonno Callipo Vibo
Hering Gabbiano
Domenica, Novembre 18, 2018 - 18:00
PalaValentia

Ultima Giornata

CASA TRASFERTA Ris.
CALLIPO VIBO HERING POZZALLO 3-1
PALERMO GUPE CATANIA 3-0
VOLLEY MODICA PALMI 3-1
UNIVERSAL CATANIA LAMEZIA 3-0
LETOJANNI PARTANNA  3-0
COSENZA  BARCELLONA 3-0
FIUMEFREDDO RIPOSA  -

    Maschile Serie B

    Pos.  Squadra P.
    1 UNIVERSAL CATANIA  14
    2 LETOJANNI 13
    3 VOLLEY MODICA 12
    4 PALMI  12
    5 PARTANNA  11
    6 PALERMO 11
    7 FIUMEFREDDO 7
    8 GABBIANO POZZALLO 7
    9 CALLIPO VIBO 7
    10 COSENZA 6
    11 BARCELLONA 6
    12 LAMEZIA 2
    13 GUPE CATANIA 0