Il Gabbiano non si ferma più: con il 3-0 contro Avola è tris di vittorie. | G.S. Il Gabbiano Pozzallo

Il Gabbiano non si ferma più: con il 3-0 contro Avola è tris di vittorie.

Con il 3-0 casalingo contro Avola arriva la terza vittoria consecutiva per la Hering, che si conferma squadra solida e – almeno finora – vera rivelazione del campionato. A farne le spese, questa volta, è il sestetto dell’Avola, che si è trovato di fronte un avversario al di fuori della propria portata e determinato, più che mai, a fare bottino pieno tra le mura di casa.
Il roster capitanato da Carmelisa Arrabito conferma la tradizione e regala al proprio pubblico un’altra bella vittoria, che rilancia la formazione pozzallese al terzo posto in classifica.
A Pozzallo, si è vista una formazione capace di saper gestire la gara, che ha trovato al momento opportuno le energie fisiche e mentali per non cedere a qualche fisiologico calo di tensione. Un’ottima prestazione, nel complesso, che dimostra la crescita sul piano del gioco, della maturità e della concretezza.
Il risultato è un secco 3-0, conquistato in poco più di un’ora di gioco.
Primo e secondo set senza storia. Con il rientro della centrale Veronica Amora, mister Fortunato si affida alla formazione collaudata: Arrabito, Bellurardo, Bregoli, Licitra, Denaro, libero Cannata. Nel corso della partita, c’è spazio sul taraflex anche Rebecca Sudano, Alessandra Assenza, Chiara Blanco e Carmen Pluchinotta.
L’impatto alla gara è, come si è visto nelle ultime uscite, devastante. Il Gabbiano macina subito punti come un rullo compressore e per le ragazze dell’Avola il break diventa, in pochi scambi, incolmabile. Termina 25-15 il primo set. Bene al servizio, molto bene in fase d’attacco. Nel secondo set arriva la reazione delle ospiti. Il momentaneo pareggio del 16-16, però, non incrina le certezze della formazione di casa, che ritrova subito la concentrazione e riesce a piazzare l’allungo decisivo (25-19). Molto più equilibrato il terzo set, giocato punto a punto. Con ordine in difesa, l’Avola riesce a portante a casa un paio di lunghi scambi e si porta anche in vantaggio. Poi ci pensa lei, Zenia Bregoli, a buttare giù i punti che valgono il nuovo sorpasso. Chiuso ogni spiraglio a muro, diventa davvero complicato riuscire a ricostruire per le ospiti, che gettano la spugna sul finale e concedono set ed incontro al Gabbiano.
La vittoria esterna di Pedara sul Volley Modica non scalza il Gabbiano dalla terza piazza.
Vittoria che da morale e galvanizza tutto l’ambiente: uno sprone in più anche per i ragazzi della serie B, impegnati questo pomeriggio nella delicatissima trasferta di Cosenza.

Commenta

Prossimo Match

Letojanni Volley
Hering Gabbiano
Sabato, Dicembre 15, 2018 - 18:00
Palestra "Fermi" - Letojanni

Ultima Giornata

CASA TRASFERTA Ris.
PALMO FIUMEFREDDO 0-0
GUPE CATANIA UNIVERSAL CATANIA 0-0
PALERMO BARCELLONA 0-0
LETOJANNI HERING POZZALLO 0-0
VOLLEY MODICA PARTANNA  0-0
COSENZA LAMEZIA 0-0
CALLIPO VIBO RIPOSA  -

    Maschile Serie B

    Pos.  Squadra P.
    1 LETOJANNI  19
    2 PALMI 18
    3 VOLLEY MODICA 18
    4 PARTANNA  16
    5 UNIVERSAL CATANIA  14
    6 PALERMO 14
    7 GABBIANO POZZALLO 10
    8 BARCELLONA 9
    9 COSENZA 8
    10 CALLIPO VIBO 8
    11 FIUMEFREDDO 7
    12 LAMEZIA 2
    13 GUPE CATANIA 1